News di Medicina

 

Carcinoma a cellule renali in fase avanzata: efficacia di Lapatinib nei pazienti ad alta espressione di EGFR


Uno studio di fase III ha mostrato che Lapatinib ( Tykerb ) rallenta la crescita tumorale e migliora la sopravvivenza in un sottogruppo di pazienti con forma avanzata di carcinoma a cellule renali non...(Leggi)

 

Tripla terapia con Esomeprazolo nell’eradicazione dell’infezione da Helicobacter pylori nei bambini


Una scarsa compliance alla terapia e la resistenza agli antibiotici sono le principali cause del fallimento della terapia anti-Helicobacter pylori.
Lo studio condotto da Ricercatori dell’Università di Monaco, in Germania, ha valutato l’efficacia della...(Leggi)

 

Preferenza per la strategia invasiva nei pazienti con angina instabile ed infarto miocardico senza sopraslivellamento ST


Nei pazienti con angina instabile ed infarto miocardico senza sopraslivellamento ST sono possibili due strategie:
a) una strategia invasiva di routine, dove i pazienti sono sottoposti ad angiografia coronarica subito dopo il ricovero e,...(Leggi)

 

Farmaci di nuova approvazione, non sempre sicuri


Il Washington Post ha dedicato un articolo alla sicurezza dei farmaci appena approvati.
Alcuni farmaci, approvati recentemente, hanno manifestato gravi effetti indesiderati tali da indurre le case farmaceutiche produttrici a ritirarli.
Eclatante è...(Leggi)

 

Gli inibitori selettivi COX-2 sono associati ad un aumento del rischio di linfoma non-Hodgkin nelle donne


Ricercatori dell’University of California – San Francisco ( UCSF ) hanno studiato l’impiego nel lungo periodo dei farmaci antinfiammatori non steroidei ( FANS ) ed il rischio di linfoma non-Hodgkin.
Sono stati analizzati i...(Leggi)

 

Vaccini batterici orali per la prevenzione della BPCO e della bronchite cronica


I vaccini orali a base di estratti batterici uccisi sono stati impiegati per prevenire esacerbazioni acute della malattia polmonare ostruttiva cronica ( BPCO ).
Tuttavia, questi vaccini non sono raccomandati dalle attuali lineeguida...(Leggi)

 

Incidenza di reazioni anafilattiche e di gravi reazioni avverse sistemiche dopo vaccinazioni


Ricercatori della Kitaso University, in Giappone, hanno determinato l’incidenza delle reazioni avverse associate alle vaccinazioni.
Sono stati esaminati i casi riportati nel Programma di Post-Marketing Surveillance del Kitaso Institute, suddivisi in due categorie: reazioni...(Leggi)

 

L’uso di multivitaminici nel periodo periconcezionale riduce il rischio di preeclampsia, ma solo nelle donne magre


L’obiettivo dello studio compiuto da Ricercatori dell’University of Pittsburgh, negli Stati Uniti, è stato quello di valutare l’effetto del regolare impiego multivitaminico nel periodo periconcezionale sul rischio di preeclampsia.
Sono state intervistate donne in...(Leggi)

 

Possibile aumento del rischio di linfoma nelle donne che utilizzano regolarmente gli inibitori COX-2


Ricercatori dell’University of California – San Francisco ( UCSF ) hanno esaminato l’associazione tra impiego nel lungo periodo di farmaci antinfiammatori non steroidei ( FANS ) e linfoma non-Hodgkin, utilizzando i dati raccolti tra...(Leggi)

 

Maggiore incidenza di sanguinamento correlato alla terapia anticoagulante nelle donne



Negli studi SPORTIF III ( n = 3410 ) e SPORTIF V ( n = 3922 ) ( Stroke Prevention Using Oral Thrombin Inhibitor in Atrial Fibrillation ) 2257 donne con fibrillazione atriale ed...(Leggi)

 

 

L’antidepressivo Paroxetina può causare malformazioni congenite nei neonati



Ricercatori della Montana University negli Stati Uniti hanno valutato il rischio neonatale dell’impiego della Paroxetina ante-partum.
Dall’analisi della letteratura è emerso che gli inibitori selettivi del riassorbimento della serotonina ( SSRI ) sono associati...(Leggi)

 

Iponatriemia associata agli antidepressivi SSRI nei soggetti anziani

 

E’ stata compiuta una revisione della letteratura finalizzata a determinare l’incidenza, i fattori di rischio, il momento di insorgenza e di risoluzione, ed il trattamento dell’iponatriemia associata agli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina...(Leggi)

 

Enoxaparina più efficace dell’Eparina non frazionata nei pazienti con infarto miocardico sottoposti a PCI dopo fibrinolisi


L’Enoxaparina ( Lovenox/Clexane ) è più efficace dell’Eparina non-frazionata nella prevenzione della formazione di trombi nei pazienti con infarto miocardico, sottoposti a PCI ( intervento coronarico percutaneo ) dopo terapia fibrinolitica.
Queste le conclusioni...(Leggi)

 

Superiorità di Xience, uno stent con Everolimus, rispetto a Taxus, uno stent con Paclitaxel


Uno stent a eluizione di Everolimus, denominato Xience, ha mostrato di essere più efficace rispetto a Taxus, lo stent a rilascio di Paclitaxel.
Dopo 6 mesi, lo stent Xience presentava una perdita luminale tardiva...(Leggi)

 

Studio PEP-CHF: Perindopril e diuretico riducono in modo non significativo la mortalità per insufficienza cardiaca

 

Lo studio PEP-CHF ( Perindopril in Elderly People with Chronic Heart Failure ) ha fallito nel dimostrare che l’associazione di Perindopril ( Conversyl ) con un diuretico fosse in grado di ridurre in modo...(Leggi)

 

Acne: il 90% dei dermatologi statunitensi ha denunciato problemi con il Programma iPLEDGE per la prescrizione di Accutane


Un’indagine commissionata dall’American Academy of Dermatology ha evidenziato che il programma iPLEDGE per la prescrizione di Isotretinoina ( Accutane ) ha creato problemi a quasi il 90% dei dermatologi.
Studi hanno mostrato che l’Isotretinoina...(Leggi)

 

Perdita di udito associata alla terapia ormonale sostitutiva nelle donne anziane


Ricercatori della Rochester School of Medicine a New York hanno trovato che un componente della terapia ormonale sostitutiva, l’ormone progestinico, può interferire in modo significativo con le capacità comunicative, tra cui il parlare e...(Leggi)

 

Rischio trombosi associato agli stent a rilascio di farmaci


Nel corso del World Congress of Cardiology sono emersi timori sulla sicurezza nel lungo periodo degli stent a rilascio di farmaci.
Gli stent a eluizione di farmaco sono entrati nell’uso alcuni anni fa e...(Leggi)

 

Antagonisti della vasopressina come diuretici acquaretici nel trattamento dell’iponatriemia


L’iponatriemia è il più frequente disturbo elettrolitico che si incontra nei pazienti ospedalizzati.
Si caratterizza come uno stato di relativo eccesso d’acqua per la stimolazione dell’arginina vasopressina e alla ritenzione di liquido maggiore...(Leggi)

 

Sunitinib nel trattamento del tumore polmonare non a piccole cellule: risultati promettenti


Sunitinib ( Sutent ) è un inibitore della tirosin-chinasi multitarget ( VEGFR, PDGFR, KIT, FLT3, RET ).
Uno studio clinico di fase II sta valutando l’attività di Sunitinib, come singolo farmaco, nel tumore polmonare...(Leggi)

 

Sindrome del neurone motore superiore: Nabilone nel dolore spastico


Quasi il 30% dei pazienti con sindrome del neurone motore superiore cronico soffre di dolore dovuto alla spasticità.
Questo dolore non è sufficientemente correggibile mediante trattamento convenzionale.
Il delta-9-TetraIdroCannabinolo ( delta-9-THC ) ha...(Leggi)

 

Malattia coronarica: i livelli plasmatici di adinopectina sono associati alla complessità della lesione coronarica


Uno studio, compiuto da Ricercatori giapponesi della Kumamoto University in Giappone, ha valutato la correlazione tra livelli plasmatici di adinopectina e la complessità della lesione coronarica all’esame angiografico nei pazienti con malattia coronarica.
E’...(Leggi)

 

Il cerotto contraccettivo Ortho Evra è associato ad un maggior rischio di tromboembolia venosa


Le donne che fanno uso del cerotto contraccettivo Ortho Evra presentano un rischio 2 volte maggiore di sviluppare coaguli alle gambe e ai polmoni rispetto alle donne che fanno uso delle tradizionali pillole contraccettive....(Leggi)

 

Carcinoma prostatico: la terapia ormonale può aumentare l’incidenza di diabete e malattia coronarica


Uno studio di Ricercatori dell’Harvard Medical School di Boston ha trovato che il trattamento ormonale aumenta il rischio di diabete e di malattia cardiaca senza migliorare la sopravvivenza negli uomini a cui è stato...(Leggi)

 

Le statine riducono la mortalità nei pazienti con cardiomiopatia dilatativa non-ischemica


Le statine sono risultate associate ad una riduzione dell’appropriata terapia con defibrillatore-cardioverter impiantabile ( ICD ) nei pazienti con malattia coronarica e ad un miglioramento dello stato clinico nella cardiomiopatia dilatativa non-ischemica.
Uno studio...(Leggi)

 

Benefici della Nicotinamide in un modello animale di sclerosi multipla


I pazienti con sclerosi multipla potrebbero trarre beneficio da una forma di vitamina B3.
Ricercatori del Children’s Hospital di Boston hanno iniettato Nicotinamide per via sottocutanea a topi con malattia simile alla sclerosi multipla....(Leggi)

 

Il farmaco anti-acne Isotretinoina associato a depressione


Esperimenti su animali hanno dimostrato che l’Isotretinoina ( Roaccutane/Accutane ), un farmaco per il trattamento dell’acne, può causare depressione.
Un gruppo di Ricercatori dell’University of Bath e dell’University of Texas hanno studiato l’effetto dell’Isotretinoina...(Leggi)

 

Rischio di diabete e di malattia cardiovascolare durante la terapia di deprivazione androgenica per tumore della prostata


 La terapia di deprivazione androgenica con un agonista dell’ormone rilasciante la gonadotropina ( GnRH ) è associata ad un aumento della massa grassa e alla resistenza all’insulina negli uomini con tumore della prostata. Tuttavia...(Leggi)

 

Indagine dell’FDA sugli stent coronarici a eluizione di farmaco


L’FDA ( Food and Drug Administration ) ha convocato il Circulatory System Devices Advisory Panel per la fine del 2006, con l’obiettivo di analizzare la sicurezza degli stent medicati.
Nel corso del World Congress...(Leggi)

 

Infarto miocardico: scarsi vantaggi degli stent medicati rispetto agli stent di metallo nudo nel PCI primario


Su The New England Journal of Medicine sono stati pubblicati due studi clinici di confronto tra stent medicati e stent di metallo nudo.
Uno studio ha confrontato lo stent Cypher ( stent a rilascio...(Leggi)

 

Alcuni fattori di crescita ematopoietici aggravano l’encefalomielite autoimmune sperimentale


Ricercatori del Northwestern University Medical Center, negli Stati Uniti, hanno esaminato gli effetti di diversi fattori di crescita ematopoietici, tra cui G-CSF ( granulocyte colony-stimulating factor ), SCF ( stem cell factor ), ligando...(Leggi)

 

Il Celecoxib aumenta di quasi 2 volte il rischio cardiovascolare


Gli inibitori della ciclossigenasi-2 ( COX-2 ) sono in grado di prevenire la formazione di adenomi del colon-retto.
Ricercatori del Brigham and Women’s Hospital di Boston hanno incentrato la loro attenzione sul rischio cardiovascolare...(Leggi)

 

Il farmaco antiobesità Sibutramina può causare allungamento dell’intervallo QT


La Sibutramina ( Meridia/Reductil ) è un inibitore del riassorbimento della serotonina e della noradrenalina, approvato nel trattamento dell’obesità.
Nel marzo 2002 la Sibutramina è stata ritirata dal mercato italiano dopo la morte per...(Leggi)

 

Teriparatide non costo-efficace rispetto ad Alendronato nelle donne con grave osteoporosi

 

Teriparatide ( Forteo; in Italia: Forsteo ) è un nuovo farmaco per il trattamento dell’osteoporosi.
Ricercatori della Stanford University, negli Stati Uniti, hanno valutato il costo-efficacia delle strategie basate sulla Teriparatide rispetto all’Alendronato ( Fosamax...(Leggi)

 

L’ipertensione diastolica isolata associata alla sindrome metabolica


L’elevata pressione sanguigna rappresenta uno degli elementi che caratterizzano la sindrome metabolica.
Uno studio compiuto da Ricercatori dell’University of California, ad Irvine, negli Stati Uniti, ha valutato la relazione tra le varie categorie di...(Leggi)

 

Convulsioni dopo improvvisa sospensione di Zolpidem

 

Zolpidem ( Ambien / Stilnox ) è un farmaco ipnotico di breve durata d’azione, appartenente alla famiglia delle imidazopiridine.
Zolpidem agisce sui recettori appartenenti al complesso recettoriale benzodiazepinico GABA-A, legandosi preferenzialmente ai recettori contenenti la subunità alfa-1....(Leggi)

 

L’aggiunta di Warfarin all’antiaggregante non produce miglioramenti tra i pazienti con malattia arteriosa periferica


Lo studio WAVE ( Warfarin Antiplatelet Vascular Evaluation ) ha valutato il trattamento con l’associazione Warfarin ed antiaggregante piastrinico rispetto alla sola terapia con antiaggregante tra i pazienti con malattia arteriosa periferica.
Dopo un...(Leggi)

 

Papillomavirus umano: la più comune infezione trasmessa per via sessuale


Cervarix e Gardasil sono due vaccini ricombinanti contro il papillomavirus umano ( HPV ).
Cervarix ha come target i tipi 16 e 18 di HPV, che sono responsabili per il 70% dei tumori della...(Leggi)

 

Efficacia della Dapoxetina nel trattamento dell’eiaculazione precoce


Uno studio, coordinato da Ricercatori della University of Minnesota, negli Stati Uniti, ha valutato l’efficacia della Dapoxetina nel trattamento dell’eiaculazione precoce.
Lo studio prospettico della durata di 12 settimane, controllato con placebo, ha arruolato...(Leggi)

 

Terapia ipolipemizzante intensiva più efficace della terapia standard nei pazienti con malattia coronarica e sindrome metabolica


Una meta-analisi di 5 studi clinici ha mostrato che i pazienti con sindrome metabolica e segni di malattia coronarica che sono stati trattati con alti dosaggi di Atorvastatina ( Lipitor/Torvast ) 80mg/die, senza riguardo...(Leggi)

 

 

Lo stent medicato a Paclitaxel non è superiore allo stent di metallo nudo nei pazienti con infarto STEMI


Gli stent coronarici a eluizione di farmaco hanno mostrato di ridurre la ristenosi e, pertanto, la probabilità di ulteriori procedure dopo intervento coronarico percutaneo ( PCI ).
Uno studio ha valutato l’uso di uno...(Leggi)

 

Benefici del Fingolimod nei pazienti con sclerosi multipla recidivante


Il The New England Journal of Medicine ha pubblicato uno studio clinico di fase II che ha mostrato i benefici del trattamento con Fingolimod ( FTY720 ) nei pazienti con sclerosi multipla recidivante.
L’assunzione...(Leggi)

 

Aumentata mortalità tra i pazienti infartuati che assumono antinfiammatori


I pazienti che sono sopravvissuti ad un infarto miocardico, che assumono gli inibitori selettivi della cicloossigenasi 2 ( COX-2 ) oppure farmaci antinfiammatori non steroidei ( FANS ) ad alto dosaggio sono a maggior...(Leggi)

 

Rischio di morte o di reinfarto dopo impiego degli inibitori selettivi COX-2 e dei FANS non selettivi ad alto dosaggio dopo IMA

 

Gli inibitori selettivi COX-2 ed altri farmaci antinfiammatori non steroidei ( FANS ) sono stati associati ad un aumentato rischio cardiovascolare.
Tuttavia, il rischio nei pazienti con nota malattia cardiovascolare non è ben...(Leggi)

 

Alemtuzumab più efficace dell’Interferone beta-1a nella sclerosi multipla remittente-recidivante

 

Risultati a 2 anni di uno studio di fase II hanno mostrato una maggiore efficacia di Campath ( Alemtuzumab ) rispetto a Rebif ( Interferone beta-1a ) nel trattamento della sclerosi multipla recidivante-remittente.
L’analisi...(Leggi)

 

Sclerosi multipla: Fingolimod riduce il numero di lesioni all’MRI e l’attività clinica di malattia


Fingolimod ( FTY720 ) è un nuovo immunomodulatore nel trattamento della sclerosi multipla recidivante.
I Ricercatori dello studio FTY720 D2201 hanno assegnato in modo casuale 281 pazienti a ricevere Fingolimod al dosaggio di 1.25mg...(Leggi)

 

L’effetto antiaggregante dell’Aspirina può essere ridotto dal concomitante impiego di Ibuprofene


L’antinfiammatorio Ibuprofene ( Brufen/Moment ) può interferire con l’effetto antiaggregante dell’Acido Acetilsalicilico ( Aspirina ) a basso dosaggio ( 81mg/die ), rendendo l’Aspirina meno efficace quando usata per la cardioprotezione e la prevenzione dell’ictus....(Leggi)

 

Tossicità della Colchicina quando associata all’antibiotico Claritromicina


Nel corso della sorveglianza post marketing sono pervenute segnalazioni di tossicità della Colchicina quando viene impiegata in concomitanza con l’antibiotico Claritromicina ( Biaxin; in Italia: Klacid ), specialmente nei soggetti anziani.
In alcuni...(Leggi)

 

Premarin: warning da parte dell’FDA


Un sottostudio del Women’s Health Iniziative ( WHI ) con solo estrogeno ha prodotto un aumento dei rischi di ictus e di trombosi venosa profonda nelle donne in postmenopausa, di età compresa tra 50...(Leggi)

 

Arcoxia potrebbe essere associato a rischio cardiovascolare


David J. Graham, un medico dell’FDA ( Food and Drug Administration ), in un editoriale pubblicato su JAMA, ha criticato il disegno e le conclusioni dello studio MEDAL ( Multinational Etoricoxib and Diclofenac Arthritis...(Leggi)

 

I dubbi sui farmaci antinfiammatori


Farmaci antinfiammatori, what should physicians do ?
A questa domanda cerca di rispondere David J Graham, un medico dell’FDA ( Food and Drug Administration ).
Per i pazienti con artrite o altre malattie che...(Leggi)

 

Gli stent medicati a base di Sirolimus riducono l’incidenza di rivascolarizzazione del vaso bersaglio


Gli stent a eluizione di Sirolimus riducono la percentuale di ristenosi e di reintervento, rispetto agli stent di metallo nudo.
Tuttavia, i dati riguardanti la sicurezza e l’efficacia degli stent medicati nella procedura...(Leggi)

 

Rischio cardiovascolare con Rofecoxib e con altri farmaci antinfiammatori


La scarsa sicurezza cardiovascolare del Rofecoxib ( Vioxx ) fu evidenziata dalla stessa FDA, quando Merck presentò nel 1998 la domanda per l’approvazione alla commercializzazione.
Negli studi della durata di 6 settimane, gli...(Leggi)

 

Rischio cardiovascolare per due farmaci antinfiammatori: Rofecoxib e Diclofenac


Ricercatori del Newcastle Mater Hospital, a Waratah in Australia, hanno compiuto una revisione sistematica ed una meta-analisi degli studi osservazionali controllati con l’obiettivo di confrontare i rischi di gravi eventi cardiovascolari con i farmaci...(Leggi)

 

Il Rofecoxib è associato ad eventi avversi renali e aritmici

 

Uno studio, condotto da Ricercatori dell’Harvard School of Public Health ha valutato se gli inibitori della cicloossigenasi 2 ( COX-2 ) fossero associati a rischio di eventi renali ( disfunzione renale, ipertensione ed edema...(Leggi)

 

La Quetiapina è efficace quanto il Risperidone nel trattamento della schizofrenia


Lo studio QUARZ ( Quetiapine Fumarate and Risperidone in the Treatment of Patients with Schizophrenia ) ha confrontato l’efficacia e la tollerabilità della Quetiapina ( Seroquel ) e del Risperidone ( Risperdal ) nel...(Leggi)

 

Ketek: inchiesta negli Stati Uniti sull’operato dell’FDA


La newsletter Worst Pills Best Pills di Public Citizen ha riportato le polemiche sorte negli Stati Uniti attorno all’antibiotico Ketek ( Telitromicina ).
La Telitromicina rappresenta il capostipite degli antibiotici della classe dei ketolidi....(Leggi)

 

Diverse malattie autoimmuni sono associate a rischio di tumori ematologici

 

Ricercatori del Karolinska Institutet a Stoccolma, in Svezia, hanno esaminato le potenziali associazioni tra diverse malattie autoimmuni ed i tumori ematologici.
Sono stati studiati 39.908 casi di leucemia, malattia di Hodgkin, linfoma non-Hodgkin e...(Leggi)

 

La vaccinazione anti-epatite B non sembra essere associata a sviluppo di sclerosi multipla

 

L’eziologia della sclerosi multipla non è ancora ben definita.
Si ritiene che gli agenti infettivi abbiano un ruolo nello sviluppo di questa malattia multifattoriale.
Sono stati riportati casi di sclerosi multipla dopo somministrazione...(Leggi)

 

Alta incidenza di dolore persistente tra i pazienti con sclerosi multipla


Uno studio compiuto da Ricercatori della Yale University School of Medicine e dei Veterans Affairs ( VA ) Connecticut Healthcare System di West Haven negli Stati Uniti ha esaminato la prevalenza del dolore persistente...(Leggi)

 

 

L’anticorpo superagonista TGN1412 e la co-stimolazione delle cellule T


Le cellule T sono mediatori chiave della risposta immunitaria e la loro attivazione è strettamente regolata per prevenire l’autoreattività.
In Gran Bretagna è stato recentemente sperimentato un anticorpo monoclonale anti-CD28 superagonista da parte della...(Leggi)

 

Tempesta di citochine in uno studio di fase I che stava valutando l’anticorpo monoclonale anti-CD28 TGN1412


La società tedesca di biotecnologie TeGenero aveva affidato alla società Parexel la conduzione di uno studio clinico di fase I, che avrebbe dovuto valutare l’anticorpo monoclonale TGN1412 prodotto da Boehringer Ingelheim.
La ricerca...(Leggi)

 

Tempesta di citochine dopo somministrazione di TGN1412, un anticorpo superagonista: le fasi successive


La gravità delle condizioni dei 6 volontari ai quali era stato somministrato l’anticorpo monolonale superagonista TGN1412 indusse i medici di Parexel a ricoverare i 6 pazienti presso il Northwick Park and St Mark’s Hospital...(Leggi)

 

Tempesta di citochine dopo la somministrazione di un farmaco sperimentale, TGN1412: le fasi iniziali


Il 13 marzo 2006, 8 volontari maschi sani presero parte ad uno studio clinico di fase I sulla sicurezza di TGN1412, un nuovo anticorpo monoclonale sviluppato dalla società tedesca di biotecnologie TeGenero.
TGN1412 è...(Leggi)

 

Tempesta di citochine nel corso di uno studio clinico di fase I per la valutazione dell’anticorpo TGN1412


Nel mese di marzo 2006, 6 giovani volontari di sesso maschile furono arruolati in uno studio clinico di fase I che aveva come obiettivo quello di valutare la sicurezza di TGN1412, un anticorpo monoclonale...(Leggi)

 

L’Eparina non frazionata a dosaggio fisso per via sottocutanea efficace e sicura come l’Eparina a basso peso molecolare


Il trattamento con l’Eparina non frazionata nella tromboembolia venosa acuta, avviene mediante infusione endovenosa con monitoraggio della coagulazione, e richiede l’ospedalizzazione.
L’obiettivo dello studio FIDO ( Fixed-Dose Heparin ) è stato quello di valutare...(Leggi)

 

Efficacia e sicurezza della Chaperonina 10 nell’artrite reumatoide


La Chaperonina 10 ( proteina heat shock; XToll ) presenta proprietà antinfiammatorie per la sua azione inibente il pathway di segnale del recettore Toll-simile.
Ricercatori australiani hanno valutato la sicurezza e l’efficacia della Chaperonina...(Leggi)

 

Vareniclina, un’opzione nella cessazione dell’abitudine al fumo


Le attuali terapie per la cessazione dell’abitudine al fumo presentano un limitato successo.
La Vareniclina ( Chantix ) è un nuovo agonista parziale del recettore nicotinico, sviluppato per la cessazione dell’abitudine al fumo.
Uno...(Leggi)

 

Cessazione dell’abitudine al fumo: la Vareniclina non è più efficace del Bupropione SR


Uno studio, coordinato da Mitchell Nides del Los Angeles Clinical Trias, ha mostrato che la Vareniclina ( Chantix ), un farmaco per la cessazione dell’abitudine al fumo, è sicuro ed efficace, ma non superiore...(Leggi)

 

Perdita della visione dopo assunzione dei farmaci per la disfunzione erettile


Gli inibitori della fosfodiesterasi 5 ( PDE5 ), che comprendono Viagra ( Sildenafil ), Cialis ( Tadalafil ) e Levitra ( Vardenafil ), e che trovano indicazione nel trattamento della disfunzione erettile, possono causare...(Leggi)

 

 

 

Link: Xapedia www.xapedia.it/medicina ; www.xapedia.it/farmaci ; www.xapedia.it/cardiologia ; www.xapedia.it/ginecologia ; www.xapedia.it/oncologia ; www.xapedia.it/neurologia ; Progetto Farmaci: www.progettofarmaci.it Progetto Farmacia: www.progettofarmacia.net

 

Link: Medicina : Pharma Biz www.pharmabiz.it ; Effik www.effik.it ; Pharma Search www.pharmasearch.it Hello Doctor www.hellodoctor.net Lo Psichiatra www.lopsichiatra.it Algologia www.algologia.it www.algologia.net Il Neurologo www.ilneurologo.it Il Diabetologo www.ildiabetologo.it Il Reumatologo www.ilreumatologo.it Il Ginecologo www.ilginecologo.net Il Farmacologo www.ilfarmacologo.net Med Radio www.medradio.it Il Gastroenterologo www.ilgastroenterologo.it Forum Medico www.forummedico.it Medicina www.medicinanews.eu  Farma Search www.farmasearch.it www.farmasearch.net Salute Termale www.salutetermale.it www.salutetermale.net www.salutetermale.com Il Chirurgo www.ilchirurgo.com Oncologia Medica www.oncologiamedica.it Il Gastroenterologo www.ilgastroenterologo.net Aritmologia www.aritmologiaonline.it

 

Link: Farmaci – Pharma Business www.pharmabiz.it Pharma Search www.pharmasearch.it www.pharmasearch.net Forum Medico www.forummedico.it Mucolitici www.mucolitici.net Aterosclerosi www.aterosclerosi.net www.aterosclerosi.com Antiacidi www.antiacidi.it Antitosse www.antotosse.net Antivirali www.antivirali.net Antidolorifici www.antidolorifici.it Antinausea www.antinausea.it Antispastici www.antispastici.it Antiossidanti www.antiossidanti.net Antipertensivi www.antipertensivi.it Antianemici www.antianemici.it Antistaminici www.antistaminici.net Antibiotici News www.antibioticinews.net Antitosse www.antitosse.it Antiulcera www.antiulcera.net Antimicotici www.antimicotici.it Antiemicranici www.antiemicranici.it Ansiolitici www.ansiolitici.net Antifungini www.antifungini.net Antinausea www.antinausea.net Biotecnologie www.biotecnologie.net www.biotecnologie.com www.biotecnologie.org Xagena Medicina www.xagenamedicina.com www.xagenamedicina.net Xagena Benessere www.xagenabenessere.it Medicine News www.medicinenews.eu